Dipartimeti aggiunti come fornitori di servizi GIS

Si porta a conoscenza che nel visualizzatore gis cartografico principale “http://www.sitr.regione.sicilia.it/geoportale/it/Home/GeoViewer“, nella sezione ” ArcGis Server esterni” sotto “Aggiungi Servizi” sono stati aggiunti i seguenti Dipartimenti fornitori di servizi GIS:

  • Diparimento di Urbanistica (SITR) della Regionale Siciliana (new)
  • Diparimento della Protezione Civile della Regione Siciliana
  • Diparimento del Turismo dello Sport e dello Spettacolo della Regione          Siciliana
  • SIAS (Servizio Informativo Agrometeorologico Siciliano) della Regione     Siciliana
  • Servizio geologico d’ITALIA
  • Geoportale Nazionale

Lo stesso è stato fatto nel visualizzatore gis cartografico denominato “new”, “http://www.sitr.regione.sicilia.it/geoviewer/“, nella sezione “Catalogo” sotto la sezione “Aggiungi Servizi”

Pubblicato in Gis

Interazione tra i due visulaizzatori GIS

In questa pagina verranno indicate alcune procedure per connettere e condividere i vari servizi tra i due geoportali.

Dal visualizzatore principale:

http://www.sitr.regione.sicilia.it/geoportale/it/Home/GeoViewer

cliccare la seconda icona in alto da sinistra (Aggiungi Servizi) e cliccare “ArcGis Server Esterni” e nella finestra pop-up che si apre immettere l’indirizzo dell’altro servewr Gis “http://map.sitr.regione.sicilia.it/gis/rest/services”; dalla stessa finestra scegliere la cartella ed il temetismo da visualizzare.

Per visualizzare un servizio OGC (servizio WMS) cliccare la seconda icona in alto da sinistra (Aggiungi Servizi) e cliccare sull’icona “Servizi OGC” ed immettere la stringa wms es: “http://map.sitr.regione.sicilia.it/gis/services/Beni_Culturali/cl_regimi_normativi/MapServer/WMSServer”

 

Pubblicato in Gis

Pubblicazione dei Piani Paesaggistici di Messina e Trapani

Si comunica che sono stati pubblicati, per conto del Dipartimento dei Beni Culturali e dell’identità siciliana, i seguenti servizi GIS:

Piano Paesaggistico di Messina ambito 9 – componenti del paesaggio

– Piano Paesaggistico di Messina ambito 9 – beni paesaggistici

– Piano Paesaggistico di Messina ambito 9 – regimi normativi

– Piano Paesaggistico di Trapani ambiti 2 e 3 – componenti del paesaggio

– Piano Paesaggistico di Trapani ambiti 2 e 3 – beni paesaggistici

– Piano Paesaggistico di Trapani ambiti 2 e 3 – regimi normativi

I suddetti servizi sono pubblicati e visualizzabili sia nel geoportale principale che in quello “new”:

– Piano Paesaggistico di Messina ambito 9 – componenti del paesaggio

– Piano Paesaggistico di Messina ambito 9 – beni paesaggistici

– Piano Paesaggistico di Messina ambito 9 – regimi normativi

– Piano Paesaggistico di Trapani ambiti 2 e 3 – componenti del paesaggio

– Piano Paesaggistico di Trapani ambiti 2 e 3 – beni paesaggistici

– Piano Paesaggistico di Trapani ambiti 2 e 3 – regimi normativi

Nei metadati dei servizi relativi ai “regimi normativi” sono state pubblicate le norme di riferimento in formato “pdf” e scaricabili. Gli unici pdf mancanti sono quelli riferiti ai regimi normativi del Piano Paesaggistico di Trapani ambiti 2  e 3.

 

 

 

 

Direttive Tecniche per l’informatizzazione dei Piani Regolatori Generli

Si comunica che con Decreto Assessoriale n. 407/GAB del 24/11/2016 e n. 43/GAB del 15/02/2017 sono state approvate le “Direttive tecniche per l’informatizzazione dei Piani Regolatori Generali: codifica dei graficismi e legenda standard”.

Il decreto n. 407/GAB del 24/11/2016 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n.4 parte I del 27/01/2017

Il decreto n. 43/GAB del 15/02/2017 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n.9 parte I del 03/03/2017

I Decreti, i documenti e la legenda sono scaricabili dal seguente link:       Piani Regolatori Generali: Decreto, Norme e Legende

 

Carta Tecnica Regionale (CTR) anno 2012-2013

Sono stati pubblicati nel geoportale (http://www.sitr.regione.sicilia.it/geoportale) i servizi WMS e REST della carta tecnica regionale scala 1:10000 realizzazione anno 2012-2013.

Si riporta il testo relativo al punto 2.2 Sistema di inquadramento e taglio dei fogli relativo al capitolato d’oneri dell’appalto.

“Tutti i prodotti in aggiornamento del presente appalto sono stati realizzati nella proiezione di Gauss, nel sistema geodetico nazionale ( ellissoide internazionale orientato a Roma Monte Mario): 41° 55’ 25.51’’ di latitudine Nord e 12° 27’ 08.40’’ di longitudine Est di Greenwich.
Il taglio dei fogli è quello delle sezioni della carta tecnica regionale in scala 1:10.000 in cui ogni sezione rappresenta la 16° parte del foglio in scala 1:50.000 della Carta d’Italia; ciascuna sezione è contraddistinta
da un doppio codice alfanumerico la cui prima parte identifica il foglio alla scala 1:50.000 in cui la sezione si trova e la cui seconda parte inquadra la sezione nell’ambito del foglio 1:50.000. Le dimensioni del campo cartografico sono pertanto di circa cm. 55 x 73 corrispondente ad un taglio geografico di 3’ x 5’ sul quale va riportato il reticolo ortogonale Gauss-Boaga, assumendo come riferimento-origine la trasformata del meridiano centrale del fuso est.
I nuovi prodotti del presente appalto saranno realizzati nel nuovo sistema geodetico (datum) ETRS89 nella sua realizzazione ETRF2000 (epoca 2008.0) materializzato dalla Rete Dinamica Nazionale (RDN) (coordinate geodetiche Latitudine, Longitudine, Altezza ellissoidica riferite all’Ellissoide WGS84);
la rappresentazione conforme UTM (coordinate cartografiche Est,Nord UTM-WGS84-ETRF2000- fuso 33);
Questo sistema di riferimento, detto “nativo”, si utilizzerà nelle singole fasi di produzione quali l’acquisizione dei dati, il rilievo sul terreno, la Triangolazione Aerea, tenendo conto dei dati ancillari di posizionamento e controllo che verranno consegnate dall’Amministrazione appaltante..
Per il passaggio a sistemi di riferimento diversi si utilizzeranno i software e i grigliati di trasformazione pubblicati dall’I.G.M. (come ad es. il VERTO_3) nella loro versione più recente.”

 

Pec

Si avvisano gli utenti di non inviare PEC all’indirizzo area2.sitr@regione.sicilia.it in quanto da codesto indirizzo non è possibile rispondere ad indirizzi di Posta Elettronica Certificata.

Nel caso in cui si ravvisasse la necessità di spedire PEC, si prega di indirizzarle esclusivamente a dipartimento.urbanistica@certmail.regione.sicilia.it come stabilito dal Dirigente Generale di Questo Dipartimento.

Pertanto si precisa che tutti i documenti che verranno trasmessi per PEC nella casella area2.dru@pec.territorioambiente.it e/o nella casella area2.sitr@regione.sicilia.it saranno cestinati e non produrranno nessuna determinazione (vedasi nota n. 2679 del 5/2/2016 trasmessa a tutti i Comuni della Regione Siciliana.